TecnologiaTurismo

Competenze digitali per il turismo

Quali opportunità per l'Italia?

Turismo, la più digitale delle industrie, con una crescita che va al doppio della velocità delle altre e si stima sarà inarrestabile per almeno i prossimi 20 anni.

Il mercato del lavoro nel turismo vede prima di tutto la crescente richiesta di figure professionali altamente specializzate. Le specializzazioni richieste sono soprattutto in ambito digitale e i professionisti devono possedere competenze trasversali.

Social Media Marketing, Content Creator, Web Marketing del Turismo, Community Management, Reputation Management, sono solo alcune delle specializzazioni richieste. Spesso si chiede ai candidati di ricoprire tutti questi ruoli contemporaneamente.

Si ricerca quindi una figura in grado di essere trasversale e flessibile. La formazione è sicuramente un passaggio obbligatorio.

Il Digital sta cambiado l’esperienza dei viaggiatori?

Gli italiani sono un popolo solitamente restio dinanzi all’utilizzo di nuove tecnologie. Nonostante ciò, il turista digitale italiano dimostra di essere presente in tutte le fasi di prenotazione del viaggio. Dalla ricerca delle informazioni, passando per la prenotazione del volo e dell’albergo, fino ad arrivare all’utilizzo di Internet durante l’esperienza stessa.

Il dato è stato rilasciato a fine anno dall’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano, che dal 2014 delinea l’impatto e le principali tendenze del Digital Tourist Journey.

Sono stati considerati i cosiddetti flussi turistici digitali, ossia i movimenti che effettuano i turisti su tutti i canali nelle varie fasi di prenotazione del viaggio.

Per conoscere le nostre proposte di formazione e consulenza

CONTATTACI

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Back to top button
Close