Food

Il boom del Biologico in Italia

Uno shift culturale della società

La parola Biologico, anche nella sua forma abbreviata Bio, è ormai diffusissima e iper-utilizzata. È solitamente associata ai prodotti alimentari ed indica la produzione di derrate alimentari che siano frutto di lavorazione scevra di qualunque assistenza chimica (coloranti e conservanti) durante la lavorazione. Ma anche, e soprattutto, la provenienza da coltivazioni completamente naturali: terreni lontani da zone inquinate, non trattati chimicamente (fertilizzanti e diserbanti) e assenza di OGM. La diffusione del termine è lo specchio di un grande cambiamento nella coscienza collettiva della società e, di conseguenza, nella crescita repentina del comparto.

I dati del comparto

La crescita del settore negli ultimi cinque anni è stata davvero importante. Secondo i dati riportati da Biobank, la banca dati del comparto Biologico, il trend al rialzo è netto ed in ulteriore crescita. Gli e-commerce per la commercializzazione di prodotti bio sono cresciuti del 134%. I ristoranti Bio sono cresciuti del 60% così come sono aumentati i negozi specializzati nel settore (+13%). Perfino le mense scolastiche virtuose che utilizzano prodotti Bio sono in crescita (+6%), nonché i mercatini specializzati (+3%). Questo trend è estremamente positivo per tutta la filiera produttiva: sempre maggiori superfici virtuose dal punto di vista naturalistico, zone libere da inquinamento industriale; migliori condizioni di vita per gli abitanti di quelle zone con meno rischi per la salute; maggiori disponibilità di lavoro in aree rurali precedentemente soggette a disoccupazione e spopolamento.

Non solo il Food  

Ma non è solo una questione del settore food, il Bio sta diventando un modus vivendi sempre più trasversale ai vari settori produttivi. Il progressivo cambiamento delle abitudini della società è testimoniato anche dal boom della Cosmesi Bio. Il comparto è veramente decollato: le profumerie che vendono prodotti Bio per la cura del corpo, cioè cosmesi e detergenza eco certificate, sono aumentate addirittura del 400%. Gli e-commerce del settore hanno avuto un boom del 263%. Conseguentemente, le aziende produttrici di prodotti certificati Bio per la persona sono aumentate del 265%. Insomma, stiamo assistendo ad una vera e propria rivoluzione culturale del Biologico. Partita e fondata sull’agroalimentare, si sta rapidamente diffondendo in tutti i settori produttivi con enormi benefici ambientali ed economici.

Il rapporto completo è consultabile qui:
Rapporto Bio Bank

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Leggi anche

Close
Back to top button
Close