Food

Qualità a tavola: il Gambero Rosso promuove il Molise

Le eccellenze del food molisano

Continua il momento più che positivo per il Molise sui media di tutto il mondo. Dopo il New York Times infatti, è la volta della versione online dell’illustre Gambero Rosso a tessere le lodi della piccola regione italiana, prendendo proprio spunto dalla prestigiosa testata americana. Trattandosi della più grande casa editrice del food & wine in Europa, l’articolo apparso sul sito del suo magazine ufficiale è chiaramente focalizzato sull’aspetto enogastronomico di questa terra. L’articolo non si occupa in senso stretto di descrivere le eccellenze del food ma stila una lista dei luoghi ove poterne godere, abbinando, il più delle volte, alta cucina e ruralità.

L’itinerario virtuoso

Tra altre realtà più note riportate nello stesso articolo, come Urbino e la Sicilia, l’aspetto plus che la rivista sottolinea del Molise è proprio questo: il connubio tra ruralità e qualità, tradizione slow food ed ambientazione rustica/storica, chef di livello e prodotti locali a chilometro zero. Ecco quindi che la rivista crea una sorta di itinerario della qualità attraverso una lista con breve descrizione dei ristoranti, trattorie o locande menzionate. Si va da Agnone a Termoli, passando per Bojano, Campobasso, Isernia e molti altri luoghi e location di interesse.

Per chiunque abbia voglia di consultarlo, l’articolo è disponibile su questa pagina:

Dove mangiare in Molise, fra i luoghi da visitare nel 2020 secondo il New York Times

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Back to top button
Close